Turchia…Istanbul, Licia & Cappadocia

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
La compilazione del presente form comporta la raccolta e l’utilizzo dei tuoi dati, indispensabile ai fini dell’erogazione del servizio richiesto. Per maggiori informazioni sulle modalità di raccolta e trattamento consulta la nostra informativa sulla Privacy.
CAPTCHA immagine
Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

1753
11 giorni
Istanbul
Destinazioni > TURCHIA: tour e itinerari > Turchia…Istanbul, Licia & Cappadocia
Itinerario
Partenze da Bergamo BGY / Bologna BLQ / Roma FCO. 10 Notti / 11 Giorni. Partenze nel 2024: 04 Luglio & 18 Luglio / 05 Settembre & 26 Settembre /10 Ottobre

1. Giorno(Giovedi): ITALIA – ISTANBUL

Arrivo ad Istanbul e trasferimento all’hotel prescelto. Cena libera e Pernottamento.

2. Giorno(Venerdi): ISTANBUL

Prima colazione. Escursione di mezza giornata “CORNO D’ORO”: Mattinata dedicata alla visita della città, in particolar modo alla Moschea Solimano (costruita tra il 1550 e il 1557 da Sinan, il famoso architetto dell’età dell’oro ottomana), considerata la più bella delle moschee imperiali di Istanbul. Il proseguimento prevede una visita all’ex quartiere greco di Fener vicino a quello ebraico di Balat situato sulla sponda meridionale del Corno D’oro. Passeggiata nel quartiere e la possibilità di vedere Il Patriarcato Greco di Fener e La Chiesa di San Giorgio, la Chiesa Ortodossa Bulgara “Chiesa di Ghisa’’. Si continuerà verso il quartiere di Eminönü noto come il principale accesso alla città in epoca bizantina e ottomana ed oggi è una zona molto frequentata dove si trova il “Mercato Egizio” o “Bazar delle spezie”.Pranzo libero. La visita termina qui.  Pomeriggio libero per esplorare la città o per partecipare all’escursione facoltativa a pagamento in loco Crociera sulBosforo per ammirare sia il versante asiatico che europeo della città ed i suoi più importanti palazzi, moschee e fortezze. (Alla fine del tour facoltativa non e previsto il trasferimento di rientro.) Cena Libera.Pernottamento

3. Giorno (Sabato): ISTANBUL

Prima Colazione. Partenza per il tour mezza giornata “CLASSICO“: visita alla Basilica di Santa Sofia (moschea dal 2022) “Divina Sapienza”, indiscutibilmente uno degli edifici più favolosi di tutti i tempi. Fu costruita più di una volta: la prima da Costantino il Grande mentre l’attuale Santa Sofia è stata riedificata da Giustiniano nella prima metà del VI secolo. La sua immensa cupola si erge a 55 metri dal suolo, con un diametro di 31 metri. Durante l’Impero Ottomano fu trasformata in moschea e infine furono aggiunti i minareti. Proseguiamo con la visita all’antico Ippodromo di Costantinopoli, che era il centro dell’attività civile dell’impero, dove si tenevano non solo corse di cavalli e combattimenti tra gladiatori, ma anche celebrazioni in onore dell’imperatore. Oggi sono ancora conservati l’Obelisco di Teodosio, la Colonna Serpentina e la Fontana del Re Tedesco Guglielmo II.  La Moschea Blu fu costruita nel 1609 dal Sultano Ahmet che, spinto dalla volontà di superare la Basilica di Santa Sofia, la fece costruire con 6 minareti. Pranzo libero. La visita termina qui. Pomeriggio libero per esplorare la città o per partecipare all’escursione facoltativa; Palazzo Imperiale di Topkapi (purtroppo non sarà possibile visitare l’Harem a causa dell’intensità della giornata), dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, la cui architettura con le magnifiche decorazioni rendono testimonianza della potenza e maestosità dell’Impero Ottomano. Proseguiremo con la visita presso la ’’Basilica Cisterna di Yerebatan’’ e il Gran Bazar.(Alla fine del tour facoltativa non e previsto il trasferimento di rientro.) Pernottamento. Cena Libera.

4. Giorno (Domenica): ISTANBUL - FETHIYE

Prima Colazione. All’orario indicato trasferimento in aeroporto per prendere il volo di linea (PC 2282 06:35-07:50) per Dalaman. Arrivo e partenza per Dalyan per prendere una piccola imbarcazione che ci porterà alla magnifica spiaggia di Iztuzu, famosa per l’allevamento delle tartarughe caretta caretta. Non appena inizieremo il tour vedremo magnifiche tombe rupestri della Licia scavate nelle scogliere lungo il fiume Dalyan. Tempo libero per godersi il mare sulla spiaggia di Iztuzu. Quindi partenza per Fethiye, l’attuale città più grande della costa licia. Arrivo e visita della necropoli rupestre, sulle scogliere alla periferia, che ne costituisce l’attrazione principale dove vedremo splendidi templi-tombe, tra cui la Tomba di Aminta. Cena libera e pernottamento in hotel.

5. Giorno(Lunedi): FETHIYE - ANTALYA

Mezza pensione. Partenza per l’antica città di Patara, era una prospera città marittima e commerciale sulla costa sud-occidentale della Licia, anticamente famosa per il suo oracolo di Apollo, seconda per importanza dopo quella di Delfi. Le rovine di questa antica città sono sparse lungo il sentiero che conduce alla spiaggia. In questa città si trova la Via delle Colonne, considerata il viale più grande della città antica, che era circondata da negozi e terminava con l’Agorà. Poi usciremo verso la costa per prendere una piccola barca che ci porterà alla baia di Kekova. Attraverso una costa dalle acque turchesi scopriremo la parte sommersa dell’antica città di Simena. Sbarco e proseguimento per Antalya. Cena e pernottamento. (Nota importante… A causa delle condizioni meteorologiche, la visita in barca alla baia di Kekova potrebbe essere annullata. In questo caso la visita verrebbe sostituita dall’antica Myra e dalla Chiesa di San Nicola)

6. Giorno(Martedi):ANTALYA - CAPPADOCIA

Mezza pensione. Al mattino faremo un giro panoramico della città: Le mura romane, che un tempo circondavano la città, dove ci fermeremo alla Porta di Adriano. Attraversando i vicoli della città vecchia raggiungeremo la Torre dell’Orologio, un tempo integrata nelle mura, la grande torre circolare chiamata Hídírlík Kulesi, il Minareto scanalato eretto dai turchi selgiuchidi nel XIII secolo, considerato il simbolo della città. Alla fine raggiungeremo il piccolo e affascinante porto, che un tempo fungeva da base per i Cavalieri Crociati. Successivamente visiteremo il teatro greco-romano Aspendos, capolavoro del II secolo costruito sotto l’imperatore Marco Aurelio, è probabilmente il più imponente e meglio conservato di tutta l’Asia Minore. Partenza per la Cappadocia, arrivo in Cappadocia. Cena e pernottamento. Di notte è possibile assistere facoltativamente ad una cerimonia (sema) dei dervisci rotanti.

7. Giorno(Mercoledì): CAPPADOCIA

Pensione Completa. Possibilità di partecipare alla gita in mongolfiera per ammirare dall’alto il paesaggio lunare e mozzafiato della Cappadocia illuminata dalle prime luci dell’alba (facoltativa, a pagamento e in base alla disponibilità dei posti. Tale gita può essere annullata anche poche ore prima dell’inizio a causa di avverse condizioni meteorologiche) Partenza per visitare questa fantastica regione, dove nasce San Giorgio, con il suo paesaggio affascinante e originale, formato 3 milioni di anni fa dalla lava lanciata dai vulcani Erciyes e Hasan. Visita alla città sotterranea di Ozkonak o ad un’altra simile costruita dalle comunità cristiane per proteggersi dagli attacchi arabi. Faremo una sosta in un laboratorio di tappeti e kilim. Pranzo. Nel pomeriggio visita dei numerosi monasteri e cappelle di Göreme, scavati nella roccia e decorati con affreschi. Attraverseremo anche la valle di Güvercinlik (colombaia) e ammireremo una meravigliosa vista panoramica del castello di Uchisar, situato in cima a un promontorio di roccia vulcanica forato da tunnel e finestre. Al termine faremo una sosta presso un laboratorio artigianale di decorazioni, pietre tipiche e gioielli della Cappadocia. Cena e pernottamento in albergo. Di notte potrete facoltativamente assistere ad uno spettacolo di danza popolare turca.

8. Giorno(Giovedì): CAPPADOCIA - PAMUKKALE

Pensione Completa. Partenza anticipata per visitare il caravanserraglio seleucide “Sultanhani”, situato sulla leggendaria Via della Seta, e che fungeva da punto di sosta per carovane commerciali, pellegrinaggi o militari. Pranzo. Proseguimento per Pamukkale, o “castello di cotone”, piccola cittadina famosa per le sue piscine pietrificate in travertino bianco formate dalla calce che contiene l’acqua delle sorgenti termali che sgorgano nella zona. Cena e pernottamento.

9. Giorno(Venerdì): PAMUKKALE - EFESO - FOCA (Phokaia)

Pensione Completa. Al mattino visita di Hierapolis, antica città termale fondata intorno al 190 a.C. dal re di Pergamo prosperando molto in epoca romana, fu costruito sopra le piscine con un bellissimo teatro e una grande necropoli. Successivamente, partenza per Efeso, Pranzo. Efeso è la città classica meglio conservata della Turchia, costruita nell’anno 1.000 a.C. (i resti che vediamo oggi risalgono al IV secolo a.C.) dove metteremo in evidenza: la Biblioteca di Celso, il tempio di Adriano e il suo grande teatro. Successivamente visiteremo la Basilica di San Giovanni, costruita dall’imperatore Giustiniano sulla tomba dell’apostolo San Giovanni, morto ad Efeso. Fu eretto nel 548 ai piedi dell’antica acropoli di Efeso e fu distrutto a causa di guerre, conflitti e terremoti. Attualmente rimangono solo i suoi ruderi. Alla fine faremo una sosta in un negozio dove si tengono sfilate e si vendono abiti in pelle.Dopo aver ultimato le visite, trasferimento a Foca chela zona sul mare al circa 65 km nord di Izmir. Diventata romana e in seguito bizantina, Phokaia conobbe una nuova prosperità grazie alle attività commerciali di Genova, cui andò in feudo nel 1275. Verso il 1300, per facilitare lo sfruttamento delle miniere di allume, i genovesi fondarono una nuova citta (Yenifoca) a nord est di Phokaia. È un paesinomolto carino e vivace con forti cenni del sapore dell’Egeo. Cena e pernottamento a Phokaia Resort Village.

10. Giorno(Sabato): FOCA (Phokaia)

Situato sul lungomare lungo il mare bandiera blu di Foca, il Mark Warner Phokaia Beach Resort offre un’area dove gli ospiti possono crogiolarsi al sole tutto il giorno con la sua spiaggia di sabbia e privata, il molo e le piscine. La struttura ti offre un’esperienza di vacanza senza eguali a Foca con i suoi giardini appositamente progettati, camere decorate con colori tenui, terrazza spaziosa e rinfrescante dove si puo gustare sapori deliziosi. Dispone anche un bel SPA e centro benessere

11. Giorno(Domenica): FOCA - SMIRNE - ITALIA

Prima Colazione, all’orario indicato trasferimento in aeroporto per prendere il volo di ritorno via Istanbul. Fine dei nostri servizi

Mappa