Tour Bithynia e Ponto

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

950

SCOPRI ANCHE LE NOSTRE PARTENZE GARANTITE

Condividi la tua esperienza con viaggiatori come te! Partenze Garantite tutto l’anno.

10 giorni
Istanbul
Destinazioni > MEDITERRANEO > Tour Bithynia e Ponto
Itinerario

1. GiornoItalia - Istanbul

Partenza con volo di linea. Arrivo all’aeroporto, trasferimento e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2. GiornoTrabzon - Boztepe - Trabzon

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della città (l’antica Trapezunte) con le antiche moschee e chiese bizantine compresa la Basilica museo di Aya Sophia. Pranzo. Partenza per Boztepe. Visita città antica e dei conventi bizantini della vergine Theoskepastos e del Kaymakli Manastiri, attivi fino alla guerra greco turca. Rientro a Trabzon. Cena e pernottamento in hotel.

3. GiornoTrabzon - Sumela - Trabzon

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per la visita di Sumela. Salita al monastero rupestre, uno dei gioielli d’arte bizantina del Ponto. Visita del complesso monastico fondato secondo la tradizione nel IV secolo dai santi ateniesi Barnaba e Sofronio per custodire un’icona della Vergine dipinta da S. Luca. Rientro a Trabzon. Pranzo e pomeriggio a disposizione. Cena e pernottamento in hotel.

4. GiornoTrabzon - Giresun - Unye - Tokat

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per la visita della città di Giresun. Proseguimento per Unye e visita del castello bizantino e della tomba romana di kalekoy. Pranzo. Partenza per Niksar (l’antica Neocesarea). Visita delle tombe turche e della cittadella bizantina. Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

5. GiornoTokat - Amasya - Samsun

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per la visita di Amasya, graziosa cittadina turca, sita nella regione del Medio Mar Nero, sulle pendici del monte Harşena, non molto distante da Samsun, nella zona orientale del Paese, raggiungibile, sia in aereo con un volo interno, sia in auto o in treno. La città, infatti, è adagiata lungo la linea ferroviaria tra Sivas e Samsun. Amasya appare diversa dal resto della Turchia. Il clima mite estivo, rinfrescato dalla presenza del suo fiume Verde (Yesilirmak), i dirupi che la circondano, la popolazione ospitale e l’aspetto sereno, pacato e turistico, fanno di questa località la meta vacanziera per eccellenza dei turchi. Visita del museo e le tombe poetiche d’età ellenistica. Pranzo. Nel pomeriggio partenza per la visita della città antica in località Kara Samsun (l’antica colonia greca di Amisos) e del museo. Cena e pernottamento in albergo.

6. GiornoBafra - Sinope - Kastamonu

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Bafra e visita dell’insediamento protostorico di Iztepe. Proseguimento per Altinkaya e visita del castello e delle tombe rupestri “poetiche”. Visita della città e del museo di Sinope, antica colonia dei milesii, patria del filosofo greco Diogene. Pranzo. Partenza per Pompeiopolis e visita delle testimonianze dell’antica città romana. Proseguimento per Kastamonu e visita della città di origine bizantina con le sue antiche moschee e il museo. Cena e pernottamento.

7. GiornoKastamonu - Safranbolu - Amasra

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della città e del museo. Partenza per la visita di Safranbolu la città meglio conservata tra gli antichi centri ottomani. Proseguimento per Amara (antica colonia milesia di Sesamos) e visita del museo archeologico. Cena e pernottamento.

8. GiornoAmasra - Ertegli - Duzce

Prima colazione in hotel. Al mattino visita della Tomba rupestre. Partenza per Eregli e visita dell’antica Eraclea Pontica con l’acropoli, le grotte sacre e il museo. Proseguimento per Duzce e visita dell’antica Prusia ad Hypium. Cena e pernottamento.

9. GiornoDuzce - Iznik - Bursa - Istanbul

Prima colazione in hotel. Al mattino partenza per Iznik, antica Nicea, capitale imperiale dei paleologi, con la sua splendida cinta muraria, le chiese, il teatro, i monumenti islamici e il museo. Proseguimento per Bursa (l’antica Prusa di Bitinia) e visita dei suoi straordinari monumenti di arte ottomana. La città è frequentemente citata come “Yeşil Bursa” (che significa “Verde Bursa”) a causa dei numerosi parchi e giardini che permeano il tessuto urbano e delle vaste e variegate foreste che si estendono nella regione circostante. I mausolei dei primi sultani Ottomani si trovano a Bursa e numerosi edifici risalenti al periodo Impero ottomano caratterizzano ancora oggi la città.. Pranzo Nel pomeriggio proseguimento per Yalova ed imbarco sul traghetto per Istanbul. Cena e pernottamento.

10. GiornoIstanbul - Italia

Prima colazione in hotel e trasferimento in aeroporto.

Mappa