Terre d’Islanda…Tra ghiacciai, vulcani attivi e natura selvaggia

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

998

SCOPRI ANCHE LE NOSTRE PARTENZE GARANTITE

Condividi la tua esperienza con viaggiatori come te! Partenze Garantite tutto l’anno.

8 giorni
Reykjavik
Destinazioni > EUROPA > Terre d’Islanda…Tra ghiacciai, vulcani attivi e natura selvaggia
Itinerario

1. GiornoItalia - Reykjavik

Arrivo all´aeroporto internazionale di Reykjavik (Keflavik). Trasferimento libero hotel. (disponibile su supplemento con Shuttle Bus)Pernottamento nell’area di Reykjavik. (Hotel Klettur o similare)

2. GiornoReykjavik - Circolo D’oro - Reykjavik (228 Km). Colazione a buffet In hotel

Al mattino ci dirigeremo verso il Parco Nazionale Thingvellir, dove nell’anno 930 d.C. fu fondato l’Althing, forse il Parlamento più antico del mondo. Nel parco si trova anche una grande spaccatu-ra tettonicha che indica la separazione e la deriva delle placche continentali dell’Eurasia e del continente americano. Costituisce parte del cosídetto Circolo d’Oro, insieme alla famosa cascata di Gullfoss ed il Strokkur geysers che visiteremo subito dopo. Pran-zo libero lungo il percorso.
Rientro a Reykjavik nel pomeriggio.

3. GiornoReykjavik - Glaumbær - Godafoss - Nordur- Land (Ca. 447Km)

Colazione a buffet in hotel.Partenza verso il Nord dell’Islanda.
La prima sosta prevede la visita del museo e della fattoria di Glaumbær : La fattoria si trova nel sito che l’ha ospitata per secoli, favorevolmente localizzata sopra una collina e con una ampia e stupenda vista sulle vallate circostanti. Le abitazioni che costituiscono la casa colonica risalgono a periodi storici differenti, e le fondamenta sono state spostate diverse volte nel corso dei secoli. Nel 2002 sono state rinvenuti i resti delle fondamenta dell’11° secolo, nel prato sottostante la collina ad est, ed è proba-bile che nel giro di una generazione le fondamenta in questione fossero state trasferite altrove – si tratta dell’epoca in cui Snorri Þorfinnson, figlio di Þorfinnur Karlsefni e di Guðríður Þorbjarnar-dóttir, aveva fatto erigere la prima chiesa di Glaumbær come promesso a sua madre. Snorri era stato il primo europeo a nasce-re nel continente americano a detta delle antiche saghe islandesi. Proseguimento lungo la costa Nord fino a giungere alla cascata degli Dei, Godafoss, una delle cascate più note e spettacolari d’Islanda.. Cena e pernottamento nella regione del Nordurland. (Akureyri Hotel o similare)

4. GiornoNordurland - Dettifoss - Myvatn - Nordur-Land (Ca.222 Km)

Colazione a buffet in hotel. Oggi visiteremo la cascata Dettifoss, conosciuta per essere la cascata piú grande d´Europa e l’area del lago di Myvatn, situato in una zona di vulcani attivi.Faremo una sosta anche a Dimmuborgir (il castello oscuro) : uncampo di lava composto da rocce dalla forma inusuale che è stato usato come location per alcune riprese della nota serie televisiva Il Trono di Spade (Game of Thrones). Cena e pernottamento nella regione del Nordurland. (Akureyri Hotel o similare)

5. GiornoHveraönd - Hengifoss - Austurland (285 Km)

Colazione a buffet in hotel.Partenza verso la costa Est dell’Islanda. Sosta a Hverarond dove ci attende un paesaggio lunare: l’odore di zolfo ed i crateri ribollenti vi daranno l’impressione di una gita davvero extraterrestre.Nei pressi di Egilsstadir, visiteremo anche la bella cascata di Hengifoss. Con i suoi 128 metri d’altezza è una delle cascate piú alte d’Islanda.Cena e pernottamento nella regione di Austurland.(Blafell Hotel o similare)

6. GiornoAusturland - Jökulsárlón - Sudurland (Ca.449 Km)

Colazione a buffet in hotel. Proseguimento lungo la costa a Sud-Est. Le strade islandesi si snodano per lunghe tratte attraverso paesaggi verdi ed inconta-minati in cui è difficile percepire la presenza dell’uomo.Arrivo al ghiacciaio di Jökulsarlon, parte del ghiacciaio più grande d´Europa.Qui ci imbarcheremo a bordo di una piccola imbarcazione anfibia per un’entusiasmante navigazione tra gli iceberg (circa 40 minu-ti). Proseguimento verso il villaggio di Vik. Cena e pernottamento nella regione del Suðurland.(Hotel Katla o similare)

7. GiornoReynisjara - Skógafoss - Seljalandsfoss - Reykjavik (184 Km)

Colazione a buffet in hotel. Al mattino, visita di Reynisfjara, la bellissima Spiaggia Nera dove la sabbia scura contrasta con le imponenti colonne di basalto. Qui affluiscono tantissime specie di uccelli marini tra cui le cara-tteristiche pulcinelle di mare (Puffins). Continuazione lungo la costa Sud.Sosta per ammirare un’altra cascata poderosa: Skógafoss Proseguimento e stop fotografico alla cascata Seljalandsfoss. Infine ci dirigiamo verso Reykjavik dove avremo tempo libero nel pomeriggio per shopping o relax. Pernottamento nell’area di Reykjavik.(Hotel Klettur o similare)

8. GiornoReykjavik - Italia

Colazione a buffet in hotel.

Mappa