Segreti della Polonia…un viaggio ricco di storia, cultura e tradizioni

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1074

SCOPRI ANCHE LE NOSTRE PARTENZE GARANTITE

Condividi la tua esperienza con viaggiatori come te! Partenze Garantite tutto l’anno.

8 giorni
Varsavia
Destinazioni > EUROPA > Segreti della Polonia…un viaggio ricco di storia, cultura e tradizioni
Itinerario

1. GiornoItalia - Varsavia

Arrivo a Varsavia, la capitale.Accoglienza (entro le ore 20:00) e trasferimento libero in hotel. Trasferimenti disponibili su supplemento.Pernottamento in hotel 3*/4*: Ibis Stare Miasto o similare.

2. GiornoVarsavia - Malbork - Danzica (380 Km)

Colazione a buffet in hotel.

3. GiornoDanzica - Torun (180 Km)

Colazione a buffet in hotel. Visita guidata di Danzica. Nota come «La Perla del Baltico», Danzica presenta un’architettura di grande rilievo. Tra gli edifici piú prestigiosi, potremo ammirare: il Palazzo del Municip-io, la Fontana di Nettuno e la Basilica di Nostra Signora.Ci dirigiamo adesso verso Torun, cittá risalente al XIII secolo, che diede i natali al noto astronomo Copernico. Faremo una breve visita guidata della cittá per ammirare il centro storico con i suoi antichi edifici in stile gotico, magnificamente preservati. Anche il centro storico di Torun è stato classificato come patrimonio mondiale dell’umanitá. Cena e pernottamento in hotel 3*/4*: Mercure Torun o similare.

4. GiornoTorun - Poznan - Breslavia (360 Km)

Colazione a buffet in hotel. Partenza per Poznań, la capitale della cosidetta Grande Polonia, dove ebbe origine la nazione polacca. Cittá dinamica, antica e giovanile al tempo stesso, grazie al connubio tra gli edifici storici del centro e la presenza di numerose facoltá universitarie. Rimarrete affascinati dalla cittá vecchia, magnificamente restaurata e caratterizzata dalla celebre Piazza Stary Rynek, una delle piú belle piazze d’Europa.Nel primo pomeriggio, partenza verso Sud, in direzione di Breslavia (Wroclaw in polacco), la cittá dei 100 ponti. La cittá è adagiata su 12 isolette lungo il fiume Odra, tutte collegate tra loro da ben 112 ponti, da qui il soprannome di Piccola Venezia. Stop fotografico alla Sala del Centenario (esterno) e trasferimento in hotel.
Cena e pernottamento in hotel 3*/4*: Ibis Wroclaw o similare.

5. GiornoBreslavia - Miniere di sale di Wieliczka - Cracovia (302 Km)

Colazione a buffet in hotel. Oggi ci dirigiamo verso le impressionanti miniere di sale di Wieliczka. Un incredibile viaggio nel sottosuolo per ammirare le miniere di salepiú suggestive del mondo, una vera e propria opera d’arte sotteranea. Nel secondo pomeriggio, arrive a Cracovia e cena in ristorante tradizionale. Pernottamento in hotel 3*/4*: Novotel Krakow Centrum o similare.

6. GiornoCracovia - Auschwitz - Cracovia

Colazione a buffet in hotel. Al mattino ci attende una guida locale per la nostra visita guidata. La cittá è ricca di meraviglie architettoniche e stili differenti che vanno dal gotico al barocco. Visiteremo la cittá vecchia, la Piazza del Mercato – la piú grande piazza medievale d’Europa – la collina di Wawel ed il suo Castello Reale (esterno), la Basilica di Santa Maria ed ancora l’antico quartiere ebraico di Casimiro, divenuto oggi il cuore artistico ed intel-letuale di Cracovia.Nel pomeriggio, ci recheremo ad Auschwitz per visitare il campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau costruito nel 1940, luogo universale della memoria e di riflessione sulle atrocitá commesse dal regime nazista.Dopo la visita, rientro Cracovia. Pernottamento in hotel 3*/4*: Novotel Krakow Centrum o similare.

7. GiornoCracovia - Varsavia (290 Km)

Colazione a buffet in hotel. Visita al Santuraio della Vergine Nera di Częstochowa. Qui si trova la Madonna Nera dipinta secondo la leggenda da San Luca e collocata a Czestochowa a partire dal 1382. Il Santuario è famoso come luogo di ex voto, oltre che simbolo della resistenza del popolo polacco all’op-pressione comunista. Papa Giovanni Paolo II celebró qui la IV giornata mondiale della Gioventú nel 1991. Da allora il Santuario è famoso in tutto il mondo e l’icona della Madonna rappresenta il simbolo della libertà, oltreché la riunificazione dell’Oriente con l’Occidente. Dopo la visita, proseguiamo verso Varsavia dove giungeremo nel pomeriggio ed effettueremo una visita guidata : divisa in due dal fiume Vistola (il fiume piú grande della Polonia) e distrutta per l’85% dai bombarda-menti della Seconda Guerra Mondiale, Varsavia è stata magistralmente ricostruita nel corso degli anni ed si caretterizza oggi per la sua armoni-ca contrapposizione tra storia e modernitá. La capitale costituisce senza dubbio il maggiore centro culturale, scientifico e commerciale del paese ed ospita ogni anno numerosi eventi internazionali. La via principale, la Piazza della Citttá Vecchia, il monumento simbolo dell’In-surrezione di Varsavia, la tomba del milite ignoto ed il monumento dedicato a Chopin, sono soltanto alcune delle principali attrazioni di questa cittá che vi permetteranno di scoprire ancora qualcosa di piú sulla storia e la tradizione di questo paese. Pernottamento in hotel 3*/4*: Ibis Stare Miasto o similare.

8. GiornoVarsavia: partenza

Colazione a buffet in hotel. Trasferimento libero in aeroporto e rientro in Italia.
FINE DEI NOSTRI SERVIZI.

Mappa