Nuova Zelanda…Itinerario le due isole

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1101

SCOPRI ANCHE LE NOSTRE PARTENZE GARANTITE

Condividi la tua esperienza con viaggiatori come te! Partenze Garantite tutto l’anno.

Destinazioni > OCEANIA > Nuova Zelanda…Itinerario le due isole

Itinerario LE DUE ISOLE minimo 15 giorni – massimo 25

CAPE REINGA e NORTHLAND

Il punto più settentrionale della Nuova Zelanda, dove gli oceani si scontrano è un luogo di profondo significato culturale e storico, dove i due popoli della Nuova Zelanda si sono uniti, Māori e Pakeha. Spiagge spettacolari, riserve marine, foreste di kauri e due oceani che si scontrano rendono la regione subtropicale più settentrionale della Nuova Zelanda – una destinazione imperdibile.

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Percorso in fuoristrada lungo la spiaggia più lunga della Nuova Zelanda fino al mitico Cape Reinga
  • Snorkelling alle Poor Knights Islands per osservare i coralli tropicali o nella Goat Island Marine Reserve
  • Vedere i delfini da vicino nello splendido paesaggio della Bay of Islands
  • Le storiche cittadine di Rawene, Mangonui e Russell
  • Waitangi, dove nel 1840 fu firmato uno storico trattato tra capi maori e corona inglese
  • Perdersi nella bellezza delle spiagge selvagge ed incontaminate della costa orientale
  • Ammirare con i propri occhi i maestosi e leggendari alberi della Waipoua Kauri Forest
  • Esplorazione, in tenuta da sub, al mitico relitto della Rainbow Warrior

DA CAPE REINGA AD AUCKLAND – Km 436 Circa 6 ore
AUCKLAND

C’è sempre qualcosa che accade ad Auckland, dai grandi eventi sportivi, concerti e festival alle aventure all’aria aperta, shopping di designer e cibo e vino di classi mondiale

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 4 giorni):

  • Waitemata Harbour: e sentirsi un velista dell’American’s Cup
  • La cultura maori offerta dall’Auckland Museum
  • Devenport e i suoi negozi d’artigianato
  • Saltare giù dalla Sky Tower, l’edificio più alto dell’emisfero sud
  • Immergersi nel fascino di Auckland, la città più grande del Paese
  • Fare surf sulle spiagge nere di Muriwai, Piha o Karekare
  • Prendere un traghetto per le isole di Rangitoto e Waiheke o per il paradiso degli uccelli di Tiritiri Matangi

DA AUCKLAND A EAST CAPE – Km 503 Circa 7 ore
EAST CAPE E HAWKES BAY

Hawke’s Bay è un vero paradiso Cibo e vino premiati, architettura eccezionale e calde giornate balsamiche circondati da magnifici paesaggi che aspettano solo di essere esplorati.

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Esplorare a cavallo i paesaggi selvaggi e dal fascino disarmante di East Cape
  • Ritrovare le tracce del passaggio di Cook, nella soleggiata Gisborne
  • Napier, una vetrina di art déco davvero unica
  • Lanciarsi col deltaplano dall’alto del maestoso Te Mata Peak
  • Un giro al Lake Waikaremoana, “Mare dalle acque increspate”, immersi nella foresta incontaminata
  • Una camminata fino al faro di East Cape, il punto più ad est della Nuova Zelanda
  • L’atmosfera irreale fatta di colori contrastanti nella Mahia Peninsula
  • Cavalcare le onde a Wanui Beach
  • Assaggiare i vini pregiati nelle cantine della regione di Hawkes Bay 

DA EAST CAPE A LAKE TAUPO – Km 370 Circa 5 ore
LAKE TAUPO e TONGARIRO NATIONAL PARK

La regione del Great Lake Taupo è indubbiamente una delle aree più uniche e pittoresche del mondo. Questa famosa destinazione turistica vanta il più grande lago d’acqua dolce in Australasia e le nostre montagne sono rinomate a livello internazionale.Fanno parte della doppia area del Patrimonio Mondiale del Parco Nazionale di Tongariro, e il Monte Ngauruhoe è stato descritto come l’infausto Monte Fato nella trilogia del Signore degli Anelli di Peter Jackson

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Il jet boat alle Huka falls
  • Una passeggiata o un trekking avanzato lungo lo spettacolare Tongariro Crossing
  • Bungee jumping sul (o direttamente nel!) Waikato River
  • Una Crociera per ammirare le sculture maori sul Lake Taupo
  • La riscoperta della suggestiva “Vallata Perduta” di Orakei Korato
  • Pesca alle trote sul fiume Tongariro
  • Un lancio nel vuoto nella capitale mondiale di paracadutismo, Taupo

DA LAKE TAUPO A NELSON – Km 582 Circa 10 ore
NELSON E MARLBOROUGH

Nelson è una regione rinomata per il caldo sole, le belle spiagge, i laghi, le montagne e le foreste native. Marlborough è il luogo perfetto per il romanticismo, il relax o l’avventura, in ogni stagione, lunghe estati calde e inverni bluiati, dalle vette alpine ai Marlborough Sounds. Scopri il cibo gourmet e il vino di classe mondiale, dai resort di lusso ai ristoranti rustici dei vigneti.

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Un Tête-à-Tête all’insegna del romanticismo in una spiaggia dei Marlborough Sounds
  • Una passeggiata al sole tra gli eleganti caffè di Nelson ed alla scoperta del World of Wearable Art & Collectable Cars Museum
  • Relax immersi nella quieta natura della Golden Bay
  • L’Abel Tasman National Park, con le sue incantevoli baie
  • Un giorno da sommelier nella regione vinicola di Marlborough

DA NELSON A BULLER GORGE – Km 226 Circa 3 ore
BULLER GORGE

La costa occidentale della Nuova Zelanda è una natura selvaggia selvaggia. Con uno scenario così meraviglioso da togliere il fiato

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 4 giorni):

  • Rafting lungo le rapide dell’aspra Buller Gorge
  • Una scalata degli spettacolari archi di roccia calcarea di Oparara Basin
  • Le bizzarre Pancake Rocks nello splendido parco naturale di Punakaiki
  • Attraversare il ponte girevole più lungo del Paese, a Buller Gorge
  • Una veduta dall’alto, in elicottero, partendo da Karamea o Greymouth
  • Dedicarsi all’insolita attività di cercatori d’oro nei dintorni di Murchison

DA BULLER GORGE AD ARTHUR’S PASS – Km 123 Circa 2 ore
ARTHUR’S PASS

Piccolo villaggio alpino è situato tra le Alpi del Sud dell’Isola del Sud della Nuova Zelanda

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • L’Hokitika Gorge, stretta ma straordinaria gola in cui scorrono acque turchesi
  • Il continuo susseguirsi di fiumi, graziosi laghi e cittadine rurali lungo l’Arthur Pass
  • Le gigantesche pareti di ghiaccio del Franz Josef Glacier e del Fox Glacier 
  • Acquistare graziosi gioielli di giada a Hokitika
  • Pagaiare lungo i placidi canali della Okarito Lagoon
  • Un po’ di relax alla Jackson Bay, ammirando gli splendidi panorami sulle Southern Alps
  • Un’avventura in elicottero, partendo da Greymouth

DA ARTHUR’S PASS AD AORAKI/MOUNT COOK – Km 412 Circa 6 ore
AORAKI/MOUNT COOK E LAKE TEKAPO

Immerso nel cuore della maestosa isola del sud della Nuova Zelanda, troverete la regione di Mackenzie. La regione è rinomata per le sue serate stellate incredibilmente chiare, i suoi splendidi giorni di sole, i suoi straordinari laghi turchesi, le ampie praterie dorate, le valli dal verde smeraldo e le montagne innevate.

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Una visione della regione del Canterbury dalla sella di un cavallo
  • La vetta più alta dell’Aoraki/Mount Cook che si staglia possente nel cielo
  • Uno sguardo allo splendente color turchese del Lake Tekapo ed al suo caratteristico aspetto lattiginoso
  • Giro in mongolfiera da Methven per ammirare i paesaggi dei pascoli neozelandesi
  • Una bevuta al bar dell’Hermitage, l’albergo più famoso della Nuova Zelanda
  • La piccola e pittoresca Church of the Good Sheperd, sullo sfondo del magnifico Lake Tekapo

DA AORAKI/MOUNT COOK A DUNEDIN – Km 331 Circa 5 ore
DUNEDIN E OTAGO PENINSULA

Dunedin ha una meritata reputazione come una delle città vittoriane ed edoardiane meglio conservate nell’emisfero australe, e ha persino il suo castello.

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Una pedalata lungo l’Otago Central Rail Trail circondati da straordinari paesaggi agresti
  • L’interessante Otago Museum, caratterizzato da uno stile moderno
  • Breve visita alla minuscola Ophir
  • Immersione nella tranquilla atmosfera della cittadina storica di Clyde
  • Una bevuta negli invitanti caffè di Dunedin o un po’ di shopping nei suoi raffinati negozi
  • Il volo ad alta velocità (160km/h) degli albatri nella Taiaroa Head
  • Un viaggio su treno d’epoca lungo la scenografica Taieri Gorge Railway

DA DUNEDIN A THE CATLINS – Km 128 Circa 2 ore
THE CATLINS

Southland destinazione di ineguagliabile bellezza per la natura e fauna selvatica della Nuova Zelanda, dalle foreste pluviali incontaminate, fertili terreni agricoli e vaste coste. Dai sentieri escursionistici, piste ciclabili o paradiso della pesca. 

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Scoprirsi appassionati d’arte alla Eastern Southland Gallery di Gore
  • Un’esplorazione delle lussureggianti baie e foreste nella regione dei Catlins
  • Curio Bay, una delle più vaste e surreali foreste fossili del mondo
  • Nuotare affianco a delfini e pinguini a Purpoise Bay
  • Lo spettacolare panorama dalla torre di Slope Point, la punta più meridionale della South Island
  • Una visita culturale all’Anderson Park Art Gallery, galleria d’arte neozelandese a Invercargill
Mappa