Nuova Zelanda…Itinerario isola nord

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1145

SCOPRI ANCHE LE NOSTRE PARTENZE GARANTITE

Condividi la tua esperienza con viaggiatori come te! Partenze Garantite tutto l’anno.

Auckland
Destinazioni > OCEANIA > Nuova Zelanda…Itinerario isola nord

Itinerario ISOLA NORD minimo 16 giorni – massimo 30

AUCKLAND

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 4 giorni):

  • Waitemata Harbour: e sentirsi un velista dell’American’s Cup
  • La cultura mori offerta dall’Auckland Museum
  • Devenport e i suoi negozi d’artigianato
  • Saltare giù dalla Sky Tower
  • Fare surf sulle spiagge nere di Muriwai, Piha o Karekare
  • Prendere un traghetto per le isole di Rangitoto e Waiheke o per il paradiso degli uccelli di Tiritiri Matangi

DA AUCKLAND A BAY OF ISLAND – Km 236 Circa 3 – 4 ore
BAY OF ISLAND E NORTHLAND.

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Percorso in fuoristrada lungo la spiaggia più lunga della Nuova Zelanda fino al mitico Cape Reinga
  • Snorkelling alle Poor Knights Islands per osservare i coralli tropicali o nella Goat Island Marine Reserve
  • Vedere i delfini da vicino nello splendido paesaggio della Bay of Islands
  • Le storiche cittadine di Rawene, Mangonui e Russell
  • Waitangi, dove nel 1840 fu firmato uno storico trattato tra capi maori e corona inglese
  • Perdersi nella bellezza delle spiagge selvagge ed incontaminate della costa orientale
  • Ammirare con i propri occhi i maestosi e leggendari alberi della Waipoua Kauri Forest
  • Esplorazione, in tenuta da sub, al mitico relitto della Rainbow Warrior

DA BAY OF ISLAND A COROMANDEL PENINSULA – Km 404 Circa 6 ore
COROMANDEL PENINSULA

Rinomata per la sua bellezza naturale, i verdi pascoli, le foreste pluviali nebbiose e le spiagge incontaminate dorate, The Coromandel la remota parte settentrionale ospita lo spettacolare Coromandel Coastal Walkway, una parte incontaminata del paese che vale la pena esplorare.
Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Godersi un bagno termale alla Hot Water Beach, scavandosi una piscina privata nella sabbia, o a Miranda, sotto lo sguardo di alcuni trampolieri in volo
  • Gita in kayak tra le affascinanti isole e grotte della Cathedral Cove
  • Avventurarsi verso la cima dei Pinnacles o lungo la notevole Coromandel Coastal Walkway
  • Inerpicarsi in treno lungo il percorso tortuoso della stupefacente Driving Creek Railway
  • Karangahake Gorge, per osservare gli evocativi relitti della corsa all’oro
  • Seguire le orme del leggendario esploratore Kupe a Whitianga
  • Le distese sabbiose di Opito Bay, Opoutere e Whangamata

DA COROMANDEL PENINSULA A ROTORUA – Km 218 Circa 3 ore
ROTORUA

Rotorua è una città sulle rive meridionali del Lago Rotorua, nel cuore dell’Isola del Nord della Nuova Zelanda ha un’abbondanza di risorse naturali: laghi e fiumi scintillanti , foreste native ed esotiche e caratteristiche geotermiche , sorgenti calde naturali e piscine calde.

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Partecipare a un Hangi Maori e assistere a un concerto tradizionale nei villaggi di Tamaki o Mitai
  • Vedere il kiwi più grande del mondo a Te Puke
  • I fumi e i caleidoscopici colori di Waiotapu
  • Una rocambolesca discesa con lo “zoorbing” allo Zorb Rotorua dell’Agrodome
  • Passare un “mercoledì da leoni” sulla cresta dell’onda nel reef artificiale di Surf City
  • Prendere un battello per ammirare il vulcano più attivo della Nuova Zelanda, il Whakaari della White Island)

DA ROTOURA A MOUNT TARANAKI – Km 289 Circa 4 ore
MOUNT TARANAKI

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Le spiagge della Surf Highway 45, da affrontare provvisti di tavola
  • Per gli appassionati di Rock ‘n’ Roll, sosta d’obbligo all’Elvis Presley Memorial Record Room
  • Percorrere la “Strada del mondo perduto”, passando per vari siti d’interesse, tra cui la curiosa Repubblica di Whangamomona
  • Arrampicarsi sulle rocce vulcaniche del Mount Taranaki
  • Sperimentare “dam dropping” e “white-water sledging” ad Haweka
  • Escursione alle isole rocciose del Sugar Loaf Islands Marine Park per incontrare simpatiche otarie
  • New Plymouth, con la sua mescolanza di arte (Govett-Brewster Art Gallery) e spiagge da surf

DA MOUNT TARANAKI A TONGARIRO NATIONAL PARK – Km 286 Circa 4 ore
TONGARIRO NATIONAL PARK E LAKE TAUPO

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 5 giorni):

  • Il jet boat alle Huka Falls
  • Una passeggiata o un trekking avanzato lungo lo spettacolare Tongariro Crossing
  • Una Crociera per ammirare le sculture maori sul Lake Taupo
  • La riscoperta della suggestiva “Vallata Perduta” di Orakei Korato
  • Pesca alle trote sul fiume Tongariro
  • Un lancio nel vuoto nella capitale mondiale di paracadutismo, Taupo

DA TONGARIRO NATIONAL PARK A NAPIER – Km 143 Circa 2 ore
NAPIER

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 4 giorni):

  • Napier, una vetrina di art déco davvero unica
  • Lanciarsi col deltaplano dall’alto del maestoso Te Mata Peak
  • Un giro al Lake Waikaremoana, “Mare dalle acque increspate”, immersi nella foresta incontaminata
  • L’atmosfera irreale fatta di colori contrastanti nella Mahia Peninsula
  • Assaggiare i vini pregiati nelle cantine della regione di Hawkes Bay

DA NAPIER A WELLINGTON – Km 323 Circa 4 – 5 ore
WELLINGTON

Wellington è famosa per la sua vibrante cultura creativa alimentata da ottimo cibo, vino, birra artigianale, caffè ed eventi.

Da non perdere (minimo 2 giorni – massimo 3 giorni):

  • Te Papa , il museo più bello della Nuova Zelanda
  • La Cremagliera per i giardini botanici
  • Il litorale panoramico che porta al selvaggio Cape Palliser
  • Uno dei tanti incredibili caffè della città (Chocolate Fish o Caffe L’affare, Lido , Fidel’s)
Mappa