Malta alla scoperta dell’isola

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

982

SCOPRI ANCHE LE NOSTRE PARTENZE GARANTITE

Condividi la tua esperienza con viaggiatori come te! Partenze Garantite tutto l’anno.

7 giorni
Malta
Destinazioni > MEDITERRANEO > Malta alla scoperta dell’isola
Itinerario

1. GiornoValletta e Malta experience

Arrivo a Malta e resto della mattina libera.
La nostra escursione della capitale incomincia con la visita dei giardini chiamati il belvedere d’Italia ovvero la Barracca Superiore, dai quali Si gode un panorama stupendo del Porto Grande. Poi visitiamo la Cattedrale di San Giovanni, la chiesa conventuale dei Cavalieri, ricca di sculture e dipinti. Nell’ oratorio della Cattedrale ammireremo le due tele del Caravaggio ed i magnifici arazzi Fiamminghi. Proseguiamo, vedendo da fuori altri edifici importanti come il Palazzo del Gran Maestro. Finalmente vediamo lo spettacolo in multivisione “The Malta Experience” che percorre 5000 anni di storia maltese. Cena in albergo.

2. GiornoMdina

L’escursione odierna ci porta alla parte centrale di Malta, la quale e’ dominata dalla citadella antica di Mdina. Passeggiando per I vialetti della “citta’ silenziosa” visitiamo la Cattedrale e i bastioni imponenti che offrono una splendida panoramica dell’ isola. Lasciamo Mdina per “Greek Gate” e procediamo per Rabat. Qui visitiamo le catacombe prima di procedere alle scogliere di Dingli. Dopo pranzo visitiamo i giardini botanici di San Anton e la chiesa rotonda di Mosta con la sua cupola imponente. Inclusa nel programma una sosta al villaggio dell’artigianato a Ta’ Qali con tempo libero per lo shopping. Cena in albergo.

3. GiornoLe tre città

La zona storica conosciuta come “le tre Citta’ ”, Vittoriosa, Cospicua, e Senglea, si affaccia sul Porto Grande e fu il primo nucleo abitato , insieme a Medina, che i Cavalieri dell’Ordine di san Giovanni trovarono al loro arrivo: era il 1530. La storia di questa zona e`densa di avvenimenti che segnarono i destini dell’arcipelago , e fu proprio grazie alle fortificazioni che la circondano che i Maltesi riuscirono ad affrontare vittoriosamente il Gran Assedio turco del 1565. Da Cospicua, si arriva fino all’antica Birgu, chiamata poi Vittoriosa per onorarla della fiera resistenza contro gli invasori. Le strade sono strette, ombreggiate e costeggiate da Palazzi storici e Chiese imponenti. Dal vecchio molo ci si potra` imbarcare su una barchetta tipica per fare, un giro delle calette che formano il Grande Porto. A Senglea , d’obbligo sara` una fermata alla vedetta da dove si potra`ammirare il Porto dall’alto e tutta Valletta. Pomeriggio libero Cena in albergo.

4. GiornoGozo

Escursione a Gozo, isola sorella di Malta. Appena si sbarca dopo una traversata di circa venti minuti, si nota che sebbene le due le isole si rassomiglino nella storia e nel loro sviluppo, Gozo ha un carattere tutto proprio. Gozo, un isola collinosa, e’ piu’ pittoresco di Malta. Durante quest’ escursione sono comprese visite alla “Finestra Azzurra” a Dwejra, la Cittadella a Victoria, la baia di Xlendi, ed uno spettacolo culturale che vi mostra la storia di Gozo attraverso i secoli in tutto il suo fascino e mistero. Ci sara’ anche’ tempo per lo shopping – Gozo e’ rinomato per i suoi capi in lana e merletto lavorato a mano. Cena in albergo.

5. GiornoHagar Qim e stile locale di vivere

Scoprite uno dei pochi villaggi nel sud dell’isola che ha conservato il suo carattere originale. Con la nostra guida passeggiamo lungo strade strette e tortuose, dove il progresso non ha lasciato la sua impronta, fino a una piazza maltese del villaggio – ‘ilpjazza’. Noi procediamo circa 2km sudoccidentale dal villaggio di Qrendi per visitare il complesso dei templi molto elaborati del Hagar Qim, il sito principale preistorico di Malta. Questi templi scavati per la prima volta nell’ anno 1839, stanno sulla cima di una collina, dalla quale si puo’ godere una splendida vista del mare e dell’isoletta di Filfla. Lasciando Hagar Qim proseguiamo a “Wied iz-Zurrieq” da dove e’ possibile recarsi in barca fino alla Grotta Azzurra (facoltativo costo non compreso), ben nota per il suo mare azzurro – naturalmente tempo permettendo.. Dopo pranzo percorriamo lungo paesaggi vari e vigneti fino al villaggio idillico dei pescatori Marsaxlokk. Qui ammiriamo il lungomare coi “luzzi” dipinti nei colori tradizionali che danno tanto colore a questa baia tranquilla, dove una volta sbarcarono sia truppe turche quanto francesi durante la storia eroica di Malta. Ci sara’ anche tempo libero per girare nel mercato locale. L’escursione si conclude con la visita della “Grotta dell’ oscurità” (Ghar Dlam) una delle prime abitazioni di queste isole. Cena in albergo.

6. GiornoIntera giornata libera

Cena in albergo.

7. GiornoPartenza per l' aeroporto

****NOTA

Gozo si puo’ fare anche di sabato con giovedi libero, con la differenza che il sabato si visitano i Templi di Ggantija invece dello spettacolo culturale.

Mappa