L’isola dei Vikinghi

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
Save To Wish List

Adding item to wishlist requires an account

1060

SCOPRI ANCHE LE NOSTRE PARTENZE GARANTITE

Condividi la tua esperienza con viaggiatori come te! Partenze Garantite tutto l’anno.

8 giorni
Keflavik
Destinazioni > EUROPA > L’isola dei Vikinghi
Itinerario

1. GiornoArrivo a Keflavik

Trasferimento in Flybuss al vostro hotel. Pernottamento.

2. GiornoKeflavik

Prima colazione in hotel. Incontro con il vostro accompagnatore e partenza verso il nord dell’Isola. Durante il percorso si visita la cascata di Hraunafossar con la fonte termale più potente d’Europa: Deildartunguhver. Arrivo ad Akureyri nel tardo pomeriggio. Pernottamento.

3. GiornoKeflavik

Prima colazione in hotel. Dopo una panoramica di Akureyri, il viaggio prosegue verso Godafoss, “La Cascata degli Dei”. Continuazione verso l’area di Myvatn per ammirare le formazioni di lava di Dimmuborgir, i crateri di Skutustadir e la zona geotermica di Hverarönd: rimarrete stupiti dalla fauna e la flora che fanno parte della ricchezza naturale dell’area. L’area è stata negli ultimi anni resa celebre dalle riprese della serie Il Trono di Spade, che l’ha scelta come sfondo per tutto ciò che accade a nord del Muro di Ghiaccio. Cena e pernottamento ad Husavik.

4. GiornoKeflavik

Prima colazione in hotel. Al mattino è prevista una sosta alla cascata di Dettifoss. Non è difficile capire perché Dettifoss – la cascata “dell’Acqua che Rovina” – porti questo nome: il suo salto, la sua potenza e la forza con cui l’acqua fangosa dello Jökulsá á Fjöllum si getta nella gola sono assolutamente impressionanti e paurosi, specie se la si osserva da distanza ravvicinata. Continuazione verso il sud-est dell’Islanda con stop ad Egilsstadir. Cena e pernottamento nell’area di Höfn.

5. GiornoKeflavik

Prima colazione in hotel. Al mattino si visita una delle più spettacolari meraviglie naturali d’Islanda: la laguna glaciale di Jökulsárlón. La presenza degli iceberg che arrivano fino al mare è una caratteristica davvero particolare di questo lago poiché gli iceberg, che provengono direttamente dalla lingua del ghiacciaio, trionfano con la loro bellezza e i loro straordinari colori anche d’estate. Qui si effettua una navigazione con un mezzo anfibio. Si prosegue poi con la visita del parco nazionale di Skaftafell, una delle più belle regioni del paese, situato ai piedi del ghiacciaio Vatnajökull. Partenza in bus e attraversamento della più grande regione di lava del mondo, Eldhraun. Cena e pernottamento in hotel nel sud dell’Islanda.

6. GiornoKeflavik

Prima colazione in hotel. Al mattino si visita la spiaggia di Reynishverfi, una delle più belle d’Islanda. Qui la natura offre ai turisti un panorama imperdibile, dominato da faraglioni svettanti e da una nera scogliera in basalto colonnare. La splendida architettura, composta da colonne a base esagonale di spessore pressochè identico ma di diversa altezza, è dovuta a un rapido raffreddamento della lava venuta a contatto con l’acqua. Proseguimento verso Reykjavik con soste alla cascata di Skogafoss ed a quella di Seljalandsfoss. Durante il tragitto si passa davanti al vulcano Eyafjällajökull, che tanti problemi generò al traffico aereo di tutto il mondo nel 2010. Nel pomeriggio, immancabile sosta alla Blue Lagoon per un bagno nelle sue acque termali ricche di silicio e zolfo. Pernottamento.

7. GiornoKeflavik

Prima colazione in hotel. Escursione alla famosa Cascata d’Oro, Gulfoss e la zona geotermica dove si trova il grande Geysir. Continuazione per il parco nazionale di Thingvellir, uno dei siti di maggior importanza storica per il paese con una geologia impressionante. Rientro a Reykjavik. Pernottamento in hotel.

8. GiornoKeflavik

Prima colazione in hotel. Trasferimento in tempo utile per l’aeroporto di Keflavik.

Mappa