Cipro…crocevia dei popoli

Richiedi preventivo
Richiedi preventivo
La compilazione del presente form comporta la raccolta e l’utilizzo dei tuoi dati, indispensabile ai fini dell’erogazione del servizio richiesto. Per maggiori informazioni sulle modalità di raccolta e trattamento consulta la nostra informativa sulla Privacy.
CAPTCHA immagine
Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

1456
8 giorni
Larnaca
Destinazioni > CIPRO > Cipro…crocevia dei popoli

Situata a cavallo tra Europa e Asia, a Cipro è possibile scoprire il ricchissimo patrimonio archeologico culturale che ben si combina ad un magnifico contesto naturalistico. A Cipro ammirerete le rovine di antiche città-stato come Paphos e Salamina, fortificazioni di epoca veneziana a Famagosta e Kyrenia, e meravigliose testimonianze di epoca bizantina tra i magici Monti Troodos. Inoltre, la capitale Nicosia è un’incredibile meltin pot, dove tradizioni greche si uniscono con quelle turche.

Itinerario

1. GiornoPARTENZA DALL’ITALIA

Arrivo in aeroporto di Larnaca e/o Pafos trasferimento in albergo a Limassol. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento .

2. GiornoPAPHOS

Prima colazione in hotel .Città inserita nella lista ufficiale dei tesori culturali e naturali Unesco. Procedendo verso Paphos ci fermiamo a Petra tou Romiou dove, secondo la mitologia greca, Aphrodite emerse dalla schiuma delle acque .Cominceremo la nostra giornata visitando il monastero di Ayios Neofytos fondato alla fine del XII secolo dallo scrittore ed eremita cipriota Neofytos. La Engleistra contiene alcuni dei piu’ bei affreschi bizantini (XII e XV secolo). Proseguiremo per visitare le Tombe dei Re che risalgono al IV secolo a.C, ricavate nella roccia e decorate con delle colonne doriche. Quindi potremo ammirare i famosi mosaici della casa di Dioniso. I pavimenti di queste ville patrizie risalgono ad un periodo tra il III e il V secolo d.C e sono considerati tra i piu belli mosaici del Mediterraneo orientale. Visiteremo successivamente la chiesa della Panagia Chrysopolitissa, costruita nel XIII secolo, all’interno del cui complesso si puo’ vedere la colonna di San Paolo, dove secondo la tradizione il santo venne flagellato.

3. GiornoCHIROKITIA - NICOSIA NORD E SUD

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e partenza per Nicosia, la capitale di Cipro delineata dalle antiche mura veneziane, conosciuta grazie alla ricchezza dei reperti archeologici ed artistici racchiusi nei suoi musei e soprattutto per essere l’ultima città al mondo divisa da un muro. Lungo il percorso sosta al sito archeologico di Chirokitia, antico insediamento neolitico; gli scavi effettuati hanno portato alla luce testimonianze di una delle più importanti culture neolitiche al mondo. Visita della Cattedrale di San Giovanni nell’ arcivescovado che al suo interno custodisce un ciclo di affreschi del 1731. Passando dalle mura Veneziana e la porta di Famagusta arriveremo al museo Nazionale dove si potrà ammirare l’affascinante collezione di reperti e tesori ciprioti dal valore inestimabile. Proseguiamo per il centro storico di Nicosia ( Laiki Yitonia ) . Tempo libero e attraversamento del check point, visita del caravanserraglio, Buyuk Han, una delle piu’ famose opere architettoniche del periodo ottomano. Il Buyuk Han e’ situato nel centro del mercato tradizionale dentro le mura. Si prosegue per la Cattedrale di Santa Sofia trasformata in Moschea * ( visita esterna finche finiscono i lavori ) . Rientro in hotel in pomeriggio.

4. GiornoTROODOS - CHIESE BIZANTINE ( SAN NICOLAOS – KAKOPETRIA - PODITHOU – ASINOU )

Prima colazione in hotel. Partenza per i monti Troodos e visita guidata di alcune delle famosissime chiese bizantine, catalogate dall’ Unesco “patrimonio dell’umanità da tramandare alle generazioni future”: visita della chiesa bizantina di Ayios Nicolaos, completamente dipinta con affreschi che vanno dal XI al XVII secolo, e della chiesa bizantina di Panagia di Pothithou . Tempo libero per pranzo e proseguiamo per visitare la chiesa di Asinou del XII sec. i cui affreschi sono tra i migliori esempi bizantini. Ritorno in albergo in pomeriggio

5. GiornoCURIUM E LE VIE DEL VINO I PROFUMI E I COLORI DEL MEDITERRANEO NELLA TRADIZIONE DEL VINO. KOLOSSI - CURIUM –OMODOS –LIMASSOL )

Prima colazione in hotel. Percorso che vi riporterà indietro nel tempo, alla scoperta dei segreti del più antico e famoso vino dell’isola, la Koumandaria, celebre in tutto il mondo , il sito archeologico di Curium e il villaggio tradizionale di Omodos . Visita al castello di Kolossi situato nell’omonimo villaggio, 11 chilometri ad ovest di Lemesos (Limassol). Fu eretto nel XV secolo, sulle rovine di una precedente fortezza, risalente all’inizio del XIII secolo. Quest’ultimo apparteneva ai Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme ed era la sede della più importante Centrale di Comando tra quelle ad essi facenti capo. Per qualche anno, nel XIV secolo, fu sotto il controllo dei Cavalieri Templari. L’area produceva ed esportava, inoltre, il tradizionale vino dolce di Cipro, divenuto noto come “Vin de Commanderie”, o Commandaria. Questo è uno dei più antichi vini “a denominazione” del mondo, avendo portato lo stesso nome per otto secoli. Raggiungeremo quindi Curium, importante città-stato, oggi uno dei luoghi archeologici piu’ importanti dell’isola. Qui visiteremo il magnifico teatro greco-romano del II secolo a.C, la casa di Eustolio, originariamente una villa romana, divenuta nel primo periodo cristiano un centro pubblico per le attivita’ ricreative . Continuiamo per il villaggio di Omodos. Tempo libero per pranzo e visita di questo importante centro vinicolo e del famoso monastero di Stravos (Santa Croce ), fondato da S. Elena nel 327 d.C. situato al centro dell’omonima piazza Visitiamo anche la cantina di Linos e assaggiamo il vino del posto . Ritorniamo in albergo in pomeriggio.

6. GiornoFAMAGUSTA

Prima colazione in hotel. Partenza in mattinata alla volta della parte turco-cipriota. Prima visita a Salamina, fondata da Teucro nel 1180 a.C, al suo ritorno dalla guerra di Troia visiteremo il teatro, l’anfiteatro, il gimnasio, le terme e la palestra. Proseguiremo poi per la citta’ medioevale di Famagosta, le cui possenti mura ne testimoniano il glorioso passato e la storica necessita’ della citta’ di difendersi da attacchi nemici. In seguito visiteremo la cattedrale di San Nicolao (trasformata nella moschea di Lala Mustapha Pasha) nella quale, ai tempi dei Lusignani, aveva luogo l’incoronazione di molti dei sovrani di Cipro e Gerusalemme. Tempo libero a disposizione per passeggiare nelle stradine di Famagosta per visitare il Castello di Otello (governatore veneziano di Cipro) e infine avremo la “visita” della parte di Famagusta tristemente famosa come “citta’ fantasma”. Rientro nei vostri alberghi

7. GiornoGIORNO LIBERO A DISPOSIZIONE

Possibilità di effettuare escursioni supplementari, da prenotarsi in loco.

8. GiornoRIENTRO IN ITALIA

Prima colazione in hotel. Trasferimento collettivo dall’ albergo per l’ aeroporto di Larnaca

Mappa