Home | Tour estate & Partenze Garantite | Richiesta Preventivi

Turchia Greco Romana

1° GIORNO: Italia - Istanbul

Partenza per Istanbul con volo di linea. All’arrivo in aeroporto incontro con l’assistente per il trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: Istanbul–Eskisehir

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita di Istanbul: l'imponente Basilica di Santa Sofia, trionfo dell'architettura bizantina, fu centro spirituale bizantino per oltre 1000 anni. Dopo la conquista di Costantinopoli da parte dei Turchi nel (1453), l'Hagia Sophia fu trasformata in moschea e vi furono aggiunti i minareti posti agli angoli.. È stata infine adibita a museo nel 1934 su decisione del primo Presidente della Repubblica Turca Mustafa Kemal Ataturk. Sultan Ahmet Camii , è una delle più affascinanti moschee di Istanbul. Universalmente conosciuta come la Moschea Blu risale al XVII secolo è anche l'unica a poter vantare ben sei minareti. L’ippodromo romano, famosissimo in tutto l’Oriente antico quanto i circhi di Antakya e di Alessandria d’Egitto. Costruito su una collina da Settimio Severo nel 203 sul tipo del più antico ippodromo di Roma, il Circo Massimo, fu abbellito e ampliato da Costantino. Il Grand Bazar che rappresenta da solo un intero quartiere è un vero e proprio dedalo di strade traboccante di bottegucce colorate labirinto da cui traboccano mercanzie una più esotica dell'altra. Il Gran Bazar fu creato dal sultano Mehmet II, nel 1453, restaurato più volte, conta oggi numerose entrate. Partenza per Eskiseir. Cena e pernottamento.

3° GIORNO: Eskisehir–Hattusas–Yazilikaya–Ankara

Prima colazione in hotel e mattinata dedicate alla visita di Hattusas, aggiunta ai patrimoni dell’umanità dell'UNESCO nel1986 è situata nei pressi dell'attuale villaggio noto un tempo come Bogazköy identificandone le rovine con Hattusa, la capitale dell'Impero ittita che si estendeva dal Mar Egeo fino alle rive dell'Eufrate e altri insediamenti nelle vicinanze, come ad esempio il santuario di roccia di Yazilikaya e la città di Alaca Hoyuk. Partenza per Ankara. Posta sull'Altopiano Anatolico, è la capitale della Turchia e seconda città turca per grandezza dopo Istanbul. Visita al museo archeologico e all’antica Cittadella le cui rovine sovrastano la città. Cena e pernottamento.

4° GIORNO: Ankara–Cappadocia

Prima colazione in hotel e visita al mausoleo di Ataturk quindi partenza per la Cappadocia. Il parco nazionale di Goreme e i siti rupestri della Cappadocia sono stati dichiarati patrimonio dell’umanità dall'UNESCO .Visita delle città sotterranee Kaymakli e Derinkuyu, utilizzate dai cristiani nel VII sec. per sfuggire dalle persecuzioni e della cittadella naturale di Uchisir. Dopo pranzo visita della valle di Goreme, vero Museo all'aria aperta. Complesso monastico di chiese e cappelle rupestri tappezzate di affreschi, è uno dei siti più famosi della Turchia, Cavusin, dove si trovano una chiesa con una triplice abside ed il Monastero di San Giovanni Battista. La valle di Pasabag dove il tempo ha eroso la roccia formando dei picchi, dei coni e degli obelischi soprannominati “camini di fata”ed in fine il villaggio di Avanos famosa per le sue ceramiche . Sosta infine in un laboratorio per la produzione di tappeti. Cena e pernottamento.

5° GIORNO: Cappadocia–Konya–Antalya

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Konya per la visita del Mausoleo di Mevlana . antico seminario dei dervisci, ora trasformato in museo, ricoperto di mattonelle verdi, è la costruzione più famosa di Konya. Il mistico Mevlana Celaleddin Rumi fondò l'Ordine Sufico, ben conosciuto nell'ovest con il nome di Dervisci "Ruotanti o Danzanti" Sosta lungo tragitto per la visita del Caravanserraglio. Arrivo ad Antalya , cena e pernottamento.

6° GIORNO: Antalya–Pamukkale

Prima colazione in hotel e intera giornata dedicate alla visita delle antiche città di Aspendos sito dominato dal teatro antico, il miglior preservato del mondo romano, in uso ancora oggi e Perge edificata dagli ittiti nel 1500 a.C.. Qui San Paolo diffuse i suoi primi sermoni. Pincipale stazione balneare della Turchia l’elegante minareto della Moschea Yivli Minare, nel centro della città, edificato dal sultano selgiuchide Alaeddin Keykubat nel XIII secolo, è attualmente il simbolo di Antalya Siprosegue per Pamukkale . Cena e pernottamento.

7° GIORNO: Pamukkale–Aphrodisias–Didime–Mileto-Priene–-Kusadasi

Prima colazione in hotel e visita della famosa località termale caratterizzata da una serie spettacolosa di piscine e terrazze naturali di calcare e di Hierapolis. Le rovine della città antica di Ierapoli (Hierapolis) si trovano sull'altopiano accanto Pamukkale.. Si proseguirà con la visita della famosa città greco romana di Aphrodisias città dedicata ad Afrodite, dea dell'Amore e della Fertilità. Le costruzioni decorate in marmo scolpito comrendono dei templi, dei monumenti, un teatro, dei bagni ed uno stadio magnifico. Dirime possiede un solo monumento da vantare, il Tempio di Apollo, uno dei luoghi più sacri dell'antichità, Mileto, come Priene, era un grande porto ionico e Ia patria di molti filosofi e saggi. Il teatro,le rovine dei bagni di Faustina, molto ben conservate, ed il Museo Archeologico. Cena e pernottamento a Kusadasi.

8° GIORNO: Kusadasi–Ephesus–Izmir

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita di Efeso, la meglio conservata e forse più bella città del mondo antico,centro commerciale dell'antichità . Si ammireranno i resti della grandiosa biblioteca di Celso, del Serapeum, di fontane e porte monumentali, del grazioso museo locale. La casa di Madre Maria. Dopo la morte di Gesu, San Giovanni aveva accompagnato la Vergine Maria ad Efeso, in una modesta casetta ove Lei rimase fino ai suoi ultimi giomi. Luogo di pellegrinaggio, questa casa venne santificata ufficialmente dal Vaticano . Proseguimento perIzmir, cena e pernottamento.

9° GIORNO: Izmir–Pergamon-Troya–Istanbul

Prima colazione in hotel e partenza alla volta di Pergamo( Bergama). Un tempo grande centro di cultura, è uno dei più bei siti archeologici della Turchia per la visita dell’acropoli e da qui si procederà fino a raggiungere la mitica troiana di cui visiteremo le magiche rovine narrate da Omero. Attraversando lo stretto dei Dardanelli si raggiungerà Gallipoli per proseguire per Istanbul. Cena e pernottamento.

10° GIORNO: Istanbul - Italia

Prima colazione in hotel e transfer all’aereoporto per la partenza.

Privacy Policy | Condizioni Generali | Assicurazione | ©2013 Deva Viaggi S.a.s. - Agenzia Viaggi e Tour Operator – P.I.07874101004