Home | Tour estate & Partenze Garantite | Richiesta Preventivi

Iran, la nuova e l'antica Persia

1° GIORNO: Italia – Teheran

Partenza dall’Italia con volo di linea arrivo a Teheran alle 04:00. Incontro con l’assistente, trasferimento in hotel e sistemazione.

2° GIORNO: Tehran – Shiraz

Prima colazione - Inizio della visita della città con l’incantevole Iran Bastan ,celebre museo archeologico, dove sono custoditi preziosi reperti delle antiche civiltà achemenide, sasanide e islamica che hanno abitato la regione ed il museo dei tappeti. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto e partenza con volo diretto a Shiraz. All’arrivo, trasferimento in hotel – Cena e pernottamento in hotel.

3° GIORNO: Shiraz – Persepolis – Naghsh- Rostam- Shiraz

Prima colazione - In mattinata escursione a Persepoli per la visita del Palazzo Primavera fatto costruire da Dario I nel 518 a.C. per celebrare le feste di inizio anno - L’enorme piattaforma e’ ricoperta di bassorilievi raffiguranti tutte le popolazioni che facevano parte dell’ Impero Persiano - Prima Dario e poi Serse avevano fatto affluire in Persia i migliori artigiani costruendo un palazzo che doveva essere la summa dell’ architettura e della scultura delle regioni Mesopotamiche. La visita prosegue con Naqsh-e Rostam luogo delle tombe dei primi Imperatori : Dario il grande, Serse, Artaserse I e Dario II . Pranzo in un ristorante locale. Nel pomeriggio rientro a Shiraz per la visita della città, nota per i suoi giardini e per la mitezza del suo clima. Si visiteranno le tombe dei poeti Kajouie Kermani e Hafiz , il Giardino di Eram che e’ un notevole esempio di architettura Kajaridi. la Moschea del Venerdi (Atiq) e lo stupefacente Shah Ceraq ( Il Re della luce) dove secondo la tradizione sono sepolti due fratelli di Imam Reza – Cena e pernottamento.

4° GIORNO: Shiraz – Passargade – Isfahan

Colazione. Giornata dedicata alla visita di questa raffinata città, sempre decantata come la culla della cultura persiana. All’epoca del suo maggioe splendore era soprannominata Dar-ol-Elm (casa del sapere) ed era sinonimo di cultura, usignoli, poesia, rose e vini. La città ha uno tra i climi più gradevoli di tutto il paese ed è situata in una fertile vallata che una volta era celebre per isuoi vigneti. I sui splendidi giardini, le stupende moschee e gli echi delle antiche raffinatezze sono le sue attrattive maggiori. Giro panoramico della cittàe visita del tombe dei poeti: su tutti il più famoso Hafez (il più grande poetapersiano) e di Sa’di. Famosi nei secoli e raffigurati anche nelle tessiture dei tappeti, i giardini Persiani, erano considerati ed ideati ad immagine del Paradiso Persiano. Partenza per Isfahan, passando per Passargade. Arrivo in hotel, cena e pernottamento.

5° e 6° GIORNO: Isfahan

Colazione. Giornate dedicate ad assaporare le raffinatezze della cultura persiana, la grandiosità di Isfahan è tale che è difficile non essere d’accordo che è la metà del mondo. Visita alla magnifica e grandiosa piazza Emam, la Moschea dell’Emam , una delle più belle al mondo e la piccola moschea dello Sheikh Lotfollah. La sua cupola dai colori tenui è realizzata con piastrelle color crema che durante la giornata assumono con la luce svariate sfumature. Il palazzo Ali Ghapu, a sei piani. Il Palazzo Chehel Sotun decorato da affreschi. Proseguiamo la visita nel quartiere armeno con la Cattedrale di Vank . Al suo interno è curiosa la mescolanza di stili: piastrelle e motivi islamici insieme ad immagini Cristiane; caratteristica di tutte le chiese iraniane. Visita al ponte di Siosepol e del bellissimo ponte Khaju costruito dallo Scià Abbas Pernottamento in hotel.

7° GIORNO: Isfahan - Abiyaneh - Kashan - Ghom - Tehran

All'alba partenza per Kashan con la sosta al villaggio caratterisctico di Abiyaneh. A Kashan si visitano: la scuola Agha, la moschea Jamè, la casa Tabatabai e il giardino di Fin, dove sgorga un'antichissima sorgente naturale e infine il bazar con i suoi antichi caravanserragli. Nel primo pomeriggio partenza per Tehran con una sosta a Ghom per visitare dall'esterno il mausoleo di Hazrat-e Masumeh (l'accesso è proibito ai non musulmani). Arrivo a Tehran in serata.

8° GIORNO: Roma – Teheran

Colazione e trasferimento in aeroporto per la partenza.

Privacy Policy | Condizioni Generali | Assicurazione | ©2013 Deva Viaggi S.a.s. - Agenzia Viaggi e Tour Operator – P.I.07874101004