Home | Tour estate & Partenze Garantite | Richiesta Preventivi

Galazia e Frigia

1° GIORNO: ROMA/ISTANBUL/ANKARA

Partenza con volo di linea . Arrivo e trasferimento in Hotel. Cena e pernottamento.

2° GIORNO: ANKARA

Al mattino visita del Museo Archeologico delle Civiltà Anatoliche, famoso per le splendide collezioni di materiali protostorici, recentemente ampliato con l’aggiunta del settore d’archeologia romana e bizantina. Proseguimento con la visita della cittadella. Pranzo. Il pomeriggio visita delle testimonianze della città romana di Ancyra con il Tempio di Augusto e Roma, foro, terme e colonne onorarie. Cena e pernottamento.

3° GIORNO: ANKARA/YAZILIKAYA/HATTUSAS/ALACAHOYUK/CORUM

Partenza per l’Anatolia centrale e visita del santuario rupestre ittita di Yazhilikaya, Proseguimento per la visita di Hattusas, la capitale del regno Ittita, con le sue aree sacre, le sue abitazioni e soprattutto la spettacolare cinta di mura, un opera poligonale, con le porte famose in tutto il mondo per le loro straordinarie decorazioni. Pranzo. Nel pomeriggio visita della città ittita di Alaca Hohyuk, molto ben conservata, ed il suo piccolo museo. Proseguimento per Corum. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

4° GIORNO: CORUM/AMASYA/TOKAT

Al mattino visita del Museo Archeologico di Corum. Al termine partenza per Amasya, l’antica sede dei re del Ponto. Visita della città con i suoi monumenti selgiuchidi (Mausolei, Moschee, Medrase) e delle tombe pontiche che si aprono sui costoni dell’acropoli con le loro facciate a tempio. Si visiterà quindi il Museo con un settore etnografico di grande interesse. Pranzo. Partenza per Tokat e visita dell’antica Comana pontica situata nei pressi del centro moderno. Visita del centro storico con la Gok Medrese selgiuchide che ospita un interessante museo. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5° GIORNO: TOKAT/SIVAS/YOZGAT

Partenza per Sivas, l’antica Sebaste, centro legato allo stanziamento delle legioni romane che difendevano i confini orientali dell’impero; oggi del passato romano e bizantino non restano tracce se non nel Museo; ma la città è ricca di stupendi monumenti di arte selgiuchide (Mehemet Pasa Cami, Gok Medrese, Ulu Cami). Pranzo. Il pomeriggio partenza per Yozgat. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

6° GIORNO: YOZGAT/ANKARA

Al mattino visita del Museo Archeologico di Yozgat, Al termine partenza per Kirikkale e visita della cittadella. Proseguimento per Ankara e pranzo. Pomeriggio libero. Cena e pernottamento.

7° GIORNO: ANKARA/GORDIO/PESSINUNTE/MIDASSERHl/AFYON

Al mattino partenza per la visita di Gordio, la capitale frigia, con la cittadella cinta dalle mura ciclopiche e della necropoli con il famoso grande tumulo di Gordio. Proseguimento con la visita del Museo ricco di reperti in ceramica e di altri materiali del periodo d’oro della capitale frigia. Si potrà inoltre ammirare il più antico mosaico finora conosciuto. Proseguimento per Pessinunte, sede del più antico santuario della Dea Madre Cibale, il cui betilo sacro (la pietra nera) fu portato a Roma alla fine del III secolo. Fu collocato nel santuario dedicato alla dea sul Palatino per la vittoria nella II Guerra Punica. Pranzo. Il pomeriggio visita di Midas Sehri, centro sacro e funerario dei re frigi, di grande fascino per il suo paesaggio rupestre incontaminato in cui spiccano le facciate con iscrizioni sacre decorate con splendidi motivi geometrici. Proseguimento per Afyon e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

8° GIORNO: AFYON/USAK/AIZANOI/KUTHAYA

Partenza per la visita dell’antica città di Akroinos e del suo Museo. Proseguimento per Usak e visita del Museo, delle rovine di Flaviopolis e della necropoli lidia di Selcikler. Partenza per Aizanoi e visita della città antica con le terme, il teatro e soprattutto il suo splendido tempio corinzio di Giove completamente intatto, una delle meraviglie dell’Anatolia antica .Pranzo. Proseguimento per Kuthaya, l’antica Cotyaeum. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

9° GIORNO: KUTHAYA/VALLIFRIGIE/KUTHAYA

Al mattino partenza per le valli frigie di Aslantas con i siti preistorici, le tombe rupestri frigie e le chiese bizantine. Un paesaggio simile a quello della Cappadocia ma rimasto escluso, a differenza di quest’ultimo, dai giri turistici abituali. Rientro a Kuthaya, cena e pernottamento.

10° GIORNO: KUTHAYA/ESKISEHIR

Partenza per la visita della città di Kuthaya, che ha ereditato dall’antica Iznik (Nicaea) la tradizione della ceramica smaltata, con le sue moschee e medrese, la fortezza bizantina ed il Museo. Pranzo. Proseguimento per Eskisehir e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

11° GIORNO: ESKISEHIR/ISTANBUL

Al mattino visita del Museo di Eskisehir. Al termine partenza per lzmìt e visita delle rovine dell’artico Nicomedia, danneggiato dal recente terremoto del 1999, e del Museo, che conserva notevoli testimonianze della statuaria e della suppellettile dell’antica capitale imperiale di Diocleziano. Pranzo. Proseguimento per Istanbul e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

12° GIORNO: ISTANBUL/ROMA

Trasferimento in aeroporto e partenza con volo di linea .

Privacy Policy | Condizioni Generali | Assicurazione | ©2013 Deva Viaggi S.a.s. - Agenzia Viaggi e Tour Operator – P.I.07874101004